L' Approdo
Spettacolo + Progetto didattico sull'integrazione 

produzione 2013


con Stefano Panzeri, Antonio Takhim
luci Giuliano Almerighi
musiche Francesco Andreotti, Nadir Giori
voce Gian Battista Galli
scene Ayumi Makita, Paolo Zagni, Elena Spanu

drammaturgia e regia Francesca Marchegiano

“L’Approdo” è la storia di un MIGRANTE.

In un paese dove incombe la miseria, un uomo lascia casa, moglie e figlia, e parte alla ricerca di salvezza, per sé e per la sua famiglia.

Dopo un lungo viaggio, approda in una nuova città, con usi e costumi completamente sconosciuti, strani animali, curiosi oggetti volanti e un indecifrabile linguaggio.

Con nient’altro che una valigia e una manciata di banconote, il protagonista deve cercare di orientarsi, trovare un posto per vivere, trovare cibo e un impiego.

Durante la sua ricerca incontra altre persone, trasferite lì prima di lui, che gli raccontano il proprio passato di guerra, sfruttamento e paura.

Ma “L’Approdo” è anche una storia d’integrazione.

Con la determinazione di chi mette in gioco la sua vita, presto per il protagonista la città non sarà più così sconcertante, il linguaggio sarà meno incomprensibile, gli animali si trasformeranno in compagni fedeli, le persone diventeranno amiche, e il luogo sarà

finalmente casa.

Sarà allora che, finalmente, la sua storia potrà ricominciare.

genere: teatro gestuale

età: dagli 8 anni
durata: 50'

 

download