Nemici 

produzione 2018
 

liberamente ispirato a “Il Nemico” libro illustrato di D. Calì e S. Bloch, Francia 2010 (Italia 2013)
con Enrico De Meo, Benedetta Rocchi

scenografia Frediano Brandetti

regia Fausto Marchini

 

Un soldato combatte contro un nemico che non vede, ma che viene descritto come un mostro a cui dare tutte le colpe.

Una buca che diventa unico luogo in cui conoscersi e riconoscersi umani.

L’incontro con il nemico, “La Bestia” sarà l’antidoto migliore al conflitto.

Uno spettacolo pensato per i più piccoli ma che aiuta tutti a riflettere sull’assurdità della guerra.

genere: teatro d'attore

età: dai 6 anni

durata: 50'

 

 

RECENSIONI

"Grande coraggio ha avuto ...Enrico De Meo a riprendere in mano “Nemici” visto lo scorso anno al festival Segnali e profondamente ripensato e rivisto; questa volta con la regia di Fausto Marchini e la presenza in scena di Benedetta Rocchi oltre a quella di Enrico De Meo.

 ...il lavoro così ripensato ha acquisito leggerezza e ritmo che gli ha consentito di essere più efficace nel significato della storia che si è voluta raccontare... Così ripensato, con il protagonista più alleggerito nel suo personaggio e nella ripetitività delle sue azioni che ora, invece di essere solo tragiche sono tragicomiche, con una attrice fuori dal fuoco della scena che ci racconta di questo soldato e come un demiurgo lo guida verso lo svelamento finale, lo spettacolo acquisisce respiro ed è in grado di portare in modo molto più incisivo verso una riflessione seria sull’assurdità della guerra."
(Rossella Marchi, Eolo Rivista di teatro ragazzi on-line, luglio 2018)

download